Accedi
Email
Password
Prima volta su MaxMeyer? Registrati

Home » news » Come rimuovere la muffa nella stanza da bagno? Home > news > Come rimuovere la muffa nella stanza da bagno?

news

Come rimuovere la muffa nella stanza da bagno?

rimuovere la muffa in bagno

La presenza di muffa in bagno è un problema comune, dovuto a molteplici fattori tra cui l’umidità. Le muffe hanno non solo uno sgradevole impatto a livello visivo, ma anche effetti negativi sulla salute delle persone. Rimuovere la muffa dai muri del bagno non è un’impresa impossibile e grazie ai consigli di MaxMeyer si potrà dire addio a questo fastidioso problema!

Come rimuovere la muffa nella stanza da bagno

Per poter rimuovere in modo definitivo la muffa in bagno, prima di tutto è necessario stabilire la causa principale della formazione della stessa. L’umidità infatti può formarsi a causa di sbalzi termici. Le spore della muffa, a causa dell’umidità e per via di una scarsa ventilazione, tendono a proliferare nell’aria. Spesso non è sufficiente arieggiare il bagno o ricorrere a rimedi fai da te: l’unica soluzione è affidarsi a prodotti antimuffa professionali.

Per eliminare la muffa dalle pareti, dal soffitto e dagli angoli del bagno, bisogna utilizzare un prodotto antimuffa che consenta dunque alle pareti di essere sottoposte ad un trattamento di sanificazione attraverso l’uso di battericidi.

Per questo e per garantire una soluzione antimuffa duratura, MaxMeyer ha ideato la famiglia Bioactive, che comprende spray e additivo per pulire la muffa dalle pareti, fissativo e pittura antimuffa per ridare splendore al bagno.

rimuovere la muffa in bagno
Come rimuovere la muffa nella stanza da bagno – Canva

Ciclo Bioactive per eliminare la muffa in bagno

I problemi legati alla muffa che si presenta nella stanza da bagno non possono essere sottovalutati in quanto potenzialmente dannosi non solo per la struttura dell’edificio ma anche per la salute di chi vi abita. Le pareti del bagno infestate dalla muffa possono essere trattate con Bioactive, così da risanare il supporto e prevenirne la ricomparsa.

Ecco tutti i prodotti Bioactive

Per rimuovere la muffa nella stanza da bagno occorre innanzitutto utilizzare lo Spray Antimuffa Bioactive, ad azione immediata. Questo prodotto consente di rimuovere e detergere in profondità anche le superfici più infestate dalla muffa, penetrando e detergendo in profondità.

Una volta utilizzato lo Spray Antimuffa Bioactive, entra in gioco la Soluzione Antimuffa Bioactive: una miscela di principi attivi, selezionati per la loro azione specifica su superfici da bonificare. La composizione e il dosaggio permettono un’azione efficace, rendendo questo prodotto idoneo per applicazioni su superfici interessate da crescita di muffe, funghi e alghe.

Prima di procedere con la pittura, è bene utilizzare il Fissativo Antimuffa Bioactive, formulato con speciali additivi che rendono ancora più efficace l’azione della pittura antimuffa. Questo fissativo facilita l’applicazione della pittura e aumenta la durata della finitura, assicurando un ottimo risultato finale. Contiene speciali preservanti del film che conferiscono alla pittura una protezione preventiva dalla formazione di muffe e funghi.

La Pittura Antimuffa Bioactive è la pittura traspirante con azione attiva contro la muffa, ideale per combattere e prevenire la comparsa della muffa in bagno. Speciali preservanti del film conferiscono alla pittura una protezione preventiva contro la formazione di muffa e funghi.

Infine l’Additivo Antimuffa Bioactive è specifico per pitture murali, particolarmente indicato per ambienti umidi e poco areati come le stanze da bagno. Grazie alla sua efficacia è il prodotto ideale da aggiunge alle pitture per prevenire la formazione di muffe.

rimuovere la muffa in bagno
Come rimuovere la muffa nella stanza da bagno – Canva